Padova

23 aprile 2017, a Padova c'è la maratona, la città è in festa, ogni via è colma di atleti incitati dalla folla accalcata lungo tutto il percorso. Si respira un'atmosfera gioiosa, allegra, è un tripudio di eventi. La cultura, i grandi Palazzi, le Chiese storiche, si fondono in un paesaggio a tratti surreale, ma denso di quella bellezza che una città sa trasformare a suo favore, offrendo ai turisti una chiave di lettura nuova e originale allo stesso tempo.

Nella lunghissima galleria fotografica che state per vedere, che vi consiglio di guardare con calma, cliccando sulla prima immagine e lasciando scorrere lo  slide automatico, vedrete le principali meraviglie di questa città, tranne la Cappella degli Scrovegni, che non aveva più biglietti. Se volete visitare questo sito dovete prenotare prima la visita.

A parte questa mancanza potrete ammirare nell'ordine la Basilica di S. Giustina, Prato della Valle, la piazza centrale di Padova, animata come detto dall'evento sportivo di questa particolare giornata, la Chiesa di S. Antonio da Padova, che vedrete nel dettaglio verso la fine, il Caffè Pedrocchi, le vie dello shopping, i quartieri moderni, gli esterni del Giardino della Cappella degli Scrovegni, la Torre dell'orologio, Piazza delle Erbe, il Palazzo della Ragione con i suoi monumentali e imponenti spazi interni e lo spettacolare loggiato esterno. il Duomo, il Palazzo del Vescovo, e moltissime vie minori, ma non meno interessanti. 

E per finire una bellissima passeggiata nell'orto botanico,dove potrete ammirare aiuole fiorite e ricostruzioni paesaggistiche di grande rilievo.

Insomma vi aspetta un magnifico viaggio nella città di Padova, mettetevi comodi e buona visione. (:-))