Lago Noana.

Nell'omonima Valle Noana, raggiungibile con pochi km da Fiera di Primiero, si può vedere questo lago artificiale, una vera perla turchese, a dire il vero un po' nascosto e poco segnalato anche sul posto. Per vederlo dovete percorrere la strada che porta fino in cima alla valle, ad un Rifugio. E' una strada molto stretta che richiede una grande attenzione alla guida, in molti punti incontrare una macchina in senso inverso è un incubo, ma una volta arrivati sul posto delle piacevoli passeggiate vi faranno dimenticare lo stress del viaggio. 

Partendo dal Rifugio (chiedete eventualmente al bar per maggiori dettagli) seguite la strada a sinistra fino ad un gruppo di case, poi voltate ancora a sinistra e in circa 30 minuti partendo dal bar, vi troverete all'inizio della discesa che porta fino al greto del torrente, dove, dopo un'ampia ansa, si può ammirare il lago.

In effetti il lago lo vedete nel suo splendore prima di giungere alla sua base, in quanto il colore delle acque illuminate dal sole ha una prospettiva migliore dall'alto. Con le immagini che seguono vedrete tutto il sentiero, le ampie vedute sui monti, e la cupa atmosfera della valle, in alcuni punti dai tratti spettrali, specie lungo il greto del torrente.

Le ultime immagini le ho scattate dalla diga artificiale che si trova più a valle, che potrete raggiungere solo a piedi lasciando la macchina in un piccolo spazio prima della strada privata che conduce alla centrale elettrica, la incontrate sulla destra riscendendo a valle.