Laghi della Val D'Ultimo.

La Val D'Ultimo si raggiunge da Merano Sud, all'altezza di Lana ci sono le indicazioni. E' una vallata molto ampia e ricca d'acqua come testimoniano i moltissimi laghi artificiali utlizzati per l'energia elettrica. Ma ci sono anche moltissimi laghetti naturali, specchi d'acqua piccolissimi ma davvero affascinanti nella loro poesia.

Con questo slide vi faccio vedere un'escursione ampia e abbastanza lunga in cui incontrerete ben 4 laghi. Partiamo dal Lago Fontana Bianca che vedrete nelle prime luci del mattino, poi passeremo per la malga Fiechtalm dove stavano già preparando il pranzo del mezzogiorno come potrete vedere da uno scatto dal sapore culinario (:-)))) Subito dopo passeremo dal Lago dei Pescatori, per poi proseguire per un altro laghetto senza nome, e raggiungere il Lago Lungo. Da qui seguiremo il sentiero che conduce al Lago Verde col Rifugio Canziani, dove per chi decide di fare questa gita potrete mangiare. Da quest'ultimo in poco più di un'ora e mezza ritorneremo alla base della nostra partenza, cioè al Lago Fontana Bianca. E' un'escurisione abbastanza impegnativa, non adatta a chi non cammina mai, ma buona per chi è già allenato. Se la fate con l'ordine di questo servizio salirete più dolcemente che non al contrario, sebbene sia più lunga la salita per giungere alla fine al Rifugio Canziani.

La particolarità eccezzionale di questa escursione è il cielo completamente azzurro, cosa che  non capita quasi mai sui monti dell'Alto Adige, in certi passaggi vi sembrerà di vedere i monti  dell'Arizona, con quel secco tipico di quelle zone caldissime. 

Questa gita è stata fatta il 19 agosto del 2012, uno dei giorni più caldi per il settore alpino, e anche dei più terzi, come confermano le immagini che seguono.

Il servizio era lunghissimo, per voi ho scelto una buona quantità di foto, ma non tutte (:-))))) se no vi addormentate. 

Gustatevi l'alta definizione degli scatti coi vostri televisori full hd (:-)))))


Da malga Steinrast ai Laghi Langer e Kofelrastseen.

Servizio realizzato il 21 agosto del 2012.

 

Sempre parlando dei numerossimi laghi della tranquilla Val D'Ultimo, con questo slide vi voglio far conoscere due piccoli laghetti di quota, li si raggiunge dal posto di ristoro Steinrast, che rimane su una strada stretta che si stacca dalla strada principale poco prima di Pracupola, a circa 7 km dall'inizio di quella strada. Ci sono le indicazioni stradali proprio per Steinrast dalla strada principale.

Questa escursione dura circa 5 ore, 3 ore a salire, e 2 a scendere, anche meno se si va di buon passo, e permette di esplorare una vallata silenziosissima e tranquilla, dove si trovano mucche, cavalli allo stato brado, e tante casettine in legno che sono da sogno!!! Se i proprietari mi leggono voglio proprio complimentarmi con loro per la cura e il dettaglio con cui sono state costruite!! 

Ed infine la bellezza dei due laghetti che sorgono in un punto dove la vegetazione è nulla, e ci trasportano  in una realtà così lontana dallo stress delle grandi metropoli!!

Nello slide, verso la fine noterete anche una curiosa nube che sembra uscire dal monte, una originalità fotografica che non è sfuggita al mio occhio attento ai particolari (:-)))))

Ci sono anche delle splendide macro di farfalle e fiori, una ricchezza in più per i vostri occhi  (:-))

Buona visione, siete pronti ad emozionarvi?  (:-))

 


Da Malga Steinrast al Lago Quaira.

Servizio reallizzato il 21 agosto del 2012.

 

Questa gita si può tranquillamente aggiungere alla precedente anche in solo giorno se le gambe e la stanchezza ve lo consentono, tenete presente che la salita sebbene richieda solo un'ora e mezza e molto impegnativa. Potete accorciarla salendo con la macchina fino alla fine della strada dove c'è un'altra malga ristoro, da li sono solo 50 minuti.

Le foto che vedete sono della versione più lunga che vi permette di lasciare la macchina nello stesso posteggio, nel caso siate arrivati di mattina presto per fare la gita ai laghi sopra.

Purtroppo nel pomeriggio è frequente trovare delle nubi, per cui l'ultima parte saranno scatti al lago col cielo coperto, sempre interessanti comunque.

Gustatevi anche questa gita nelle comodità delle vostre case (:-)))))))

 


Cabinovia di Pracupola, da Malga Schwemmalm al Monte Mutegg.

Servizio realizzato il 24 agosto 2012.

 

Da Pracupola, in Val D'Ultimo, parte una cabinovia che in poco tempo ci trasporta dai 1100 metri della Valle, ai 2100 circa della quota. Appena giunti all'arrivo si aprono varie possibilità di sentieri, alcuni  poco impegnativi, alcuni molto più lunghi. Subito nei paraggi della stazione c'è la Malga Schwemmalm dove si può mangiare e dove i bambini sono nel loro, visto che c'è un piccolo parco giochi legato alla malga. 

Per chi invece ama camminare vi propongo una meta molto interessante, si tratta del Monte Mutegg, che si raggiunge in circa un'ora e mezza di cammino tranquillo, e permette di avere una visione a 360° di tutte le Alpi Orientali,  e delle vallate prospicenti. Si arriva quasi a 2700 metri, per cui anche nelle giornate estive una volta lassù l'aria è di sicuro respirabile (:-)))))

Purtroppo il giorno che ho deciso di fare questo servizio il tempo non era per niente favorevole, quindi vedrete gran parte del tracciato nella nebbia. Ho giocato in questo caso sull'ambiente surreale, a tratti drammatico, dettato dall'oscurità del cielo che poi ha portato della pioggia, come vedrete durante la discesa finale in cabinovia.

Se il tempo è bello da lassù si ha una visione straordinaria anche del Lago Quaira, che è proprio sotto la nebbia, nel crepaccio che si vede dalla quota, oltre che del Lago Zoccoilo, che in parte è visibile durante la discesa di questo tracciato segnato dal maltempo.

Uno slide un po' diverso dal solito, che permette di vedere la montagna sotto altre prospettive, molto tenebrose e malinconiche, ma anche questa è la natura.

Buona visione  (:-)))