Da Rifugio Rosetta a Rifugio Pradidali.

Da S. Martino di Castrozza con due cabinovie si raggiunge il Rifugio Rosetta, situato nello spettacolare altopiano della Pale di S. Martino, un luogo talmente selvaggio da sembrare quasi lunare per via delle rocce bianchissime, e delle infinite sfumature del crinale montuoso che si percorre in gran parte attraverso numerosi sentieri segnati. 

E' molto importante non uscire dai tracciati segnati, e soprattutto non addentrarsi mai su questi percorsi escursionistici di quota in caso di nebbia o maltempo, perdersi o cadere in qualche dirupo è davvero questione di un attimo.

 

Il percorso ad anello che vi propongo attraverso questa  galleria e la successiva, v'impegnerà per tutto il giorno, portandovi dall'arrivo della cabinovia del Rifigio Rosetta nuovamente a S. Martino di Castrozza. E' un percorso che richiede un certo impegno e una buona preparazione fisica, specie per la ferrata del secondo tratto che vedrete nell'altra galleria che segue questa.

Le immagini spettacolari che seguono parlano da sole, e vi narrano l'austera bellezza di questo luogo unico e affascinante....

 

Buona visione!