Val Genova, da Carisolo alle cascate di Nardis.

La Val Genova offre un'infinita opportunità di escursioni di vario genere, fra l'altro nella stagione estiva per i più pigri c'è anche un servizio di bus navetta col quale eventualmente si può fare ritorno, oppure si può arrivare fino in cima e fare solo la discesa. Fra i molti sentieri disponibili quello che vedete in queste immagini è il più frequentato. La tempesta del 30 ottobre 2018 purtroppo ha  creato molti danni in questa vallata. Nonostante abbiano fatto moltissimo per sistemare i sentieri, alcuni tratti non sono percorribili. Altri sono percorribili ma facendo grande attenzione, visto che si passa sotto ad alberi caduti e su terreno spesso viscido e bagnato. Le immagini che seguono fanno vedere anche una parte del sentiero che prosegue verso la parte alta della vallata, purtroppo il giorno che ho fatto questa escursione il tempo era uggioso, quindi ho preferito tornare indietro.

Le prime immagini che vedete scorrere nello slide fanno parte del primo tratto di sentiero che parte dal centro del paese, e attraverso una via Crucis arriva fino alla chiesetta cimiteriale di S. Stefano. Da lì si prosegue seguendo le indicazioni e costeggiando la strada rotabile per alcuni tratti.