Escursioni in Val Pennavaira.

Siamo alle spalle di Albenga, dove una natura rigogliosa cela paesaggi straordinari e grotte d'importanza storica. Questi ampi cavernoni sono stati abitati dal Paleolitico all'Età del Ferro, e costituiscono un importante pagina della storia geologica di questo territorio.

Nelle immagini che vedete qua sotto esploreremo le suggestive bellezze di questo territorio, poco conosciuto talvolta dagli stessi liguri, ma non meno affascinante di altre mete ben più frequentate. Si parte con le straordinarie scenografie del Passo S. Giacomo, con i ruderi del Castello dell'Aquila, per poi proseguire, attraverso sentieri ampi e ben tracciati, alla scoperta delle varie grotte presenti in questa vallata.

Molte foto scattate lungo il sentiero, sebbene non siano spettacolari, descrivono la mutevole bellezza di questo territorio, che in primavera offre colori straordinari e contrasti degni dell'alta montagna, e permettono di avere una visione d'insieme di questo selvaggio angolo di Liguria, dove pace, silenzio, e storia, convivono in un viaggio che sembra non avere confini.

Come sempre vi consiglio di cliccare sulla prima foto e di guardare lo slide a schermo intero per apprezzare l'alta definizione delle immagini.